Per descrivere il pilota britannico serve un pallottoliere. Ben nove titoli mondiali (sette con le moto, due con le auto). Nel 1962 Enzo Ferrari se ne innamora e il colpo di fulmine scattò in un istante. Nel 1963 è già in Rosso ma la consacrazione arriverà nell’anno successivo quando darà spettacolo conquistando il titolo e l’inserimento nel club ristretto delle leggende. Figlio del vento.


TORNA ALLA VOTAZIONE